0685 » Sistemazione idraulica per la riduzione del rischio nel bacino del Torrente Chiona - 1° stralcio


Ente finanziatore: Regione Umbria - Servizio risorse idriche e rischio idraulico

Importo finanziato: EUR 981.268,00

Data di fine lavori: 2014-09-25

Descrizione sintetica

Il progetto in oggetto riguarda il primo stralcio dei lavori previsti per la messa in sicurezza del Torrente Chiona e prevede interventi diffusi di ricalibratura e consolidamento arginale del tratto compreso tra la confluenza con il F. Topino e circa 100m amonte del ponte lungo via di Pastine nel Comune di Foligno.

I tratti del T. Chiona insufficienti dal punto di vista dello smaltimento delle massime portate attese per un tempo di ritorno 200 anni sono oggetto di riprofilatura e risagomatura della sezione di deflusso ed adeguati garantendo il contenimento all'interno0 dell'alveo della quota della linea dell'energia. per alcune sezioni è necessario realizzare argini ex-novo con franco adeguato.

Per facilitare il deflusso e consentire un franco adeguato sono previsti, in corrispondenza dei ponti delle strade Budino-Cannara (via Corbara), via Cascina Piermarini e via di Pastine, dei raccordi con le scogliere intasate sul lato interno con calcestruzzo e con terreno vegetale sul paramento esterno. 

Foto dei lavori