23 Agosto 2005

Nuova veste grafica del sito...

Nuovo look del sito del Consorzio della Bonificazione Umbra. Conforme alle recenti leggi sull'accessibilità ed usabilità, il nuovo sito è facile da consultare, e consente una veloce navigazione all'interno di ogni sua pagina con ogni browser (IExplorer, Firefox, Opera, ecc.) e supporto (Pc, palmari, cellulari, etc....


11 Maggio 2005

RIPRISTINATO IN TEMPO RECORD L?ARGINE DEL RUICCIANO

Sono stati ripristinati dal Consorzio della Bonificazione Umbra i danni provocati dall’eccezionale ondata di maltempo che nei giorni scorsi ha colpito il territorio trevano. Un’eccezionale precipitazione piovosa, associata alla contemporanea caduta di una violenta grandinata, ha colpito le vallate dei torrenti Cocugno, Ruicciano, Tatarena, Alveo di San Lorenzo nei Comuni di Montefalco, Castel Ritaldi, Spoleto e Trevi tra le ore 16 e le ore 18 dello scorso 5 maggio. Il fenomeno ha interessato un’area di circa 120 chilometri quadrati, colpendo pesantemente le frazioni di Castel San Giovanni, Mercatello, La Bruna, Madonna della Stella, San Luca, Fabbri, Fratta, Cannaiola, San...


18 Aprile 2005

La Regione Umbria stanzia altri 450.000 euro per la sistemazione del Tessino nell'ambito urbano di Spoleto

Sarà ancora più consistente l’intervento di sistemazione e riqualificazione progettato dal Consorzio della Bonificazione Umbra per il torrente Tessino ed il suo bacino. La Regione Umbria ha infatti deciso l’ulteriore stanziamento di 450mila euro destinati all’ambito di Spoleto, nel tratto urbano di via dei Filosofi tra il ponte Unità d’Italia e l’immissione del fiume Tessinello, rendendo possibile l’estensione dei lavori previsti sino a circa duecento metri da un supermercato della zona. Si tratta in particolare del terzo stralcio, che riguarda la prosecuzione del terzo lotto messo a punto dal Consorzio per il bacino di questo corso...


13 Aprile 2005

PISTA CICLABILE, UNA SPINTA AL TERRITORIO CON IL RECUPERO DI EDIFICI RURALI

Un investimento da seicentomila euro per recuperare due edifici rurali tipici della Piana Spoletina attivando al contempo strutture di servizio a quella che ormai si configura una delle piste ciclabili più lunghe d’Europa. Si tratta del progetto, di grande rilevanza ambientale, che il Consorzio della Bonificazione Umbra, tra i promotori, attuerà. E’ la realizzazione della pista che congiungerà Spoleto a Santa Maria degli Angeli attraversando ben otto comuni lungo gli argini dei torrenti Marroggia, Tatarena, Teverone, Timia e del Fiume Topino; e nel cui contesto è prevista appunto la spesa per il recupero funzionale degli edifici denominati “La...


08 Aprile 2005

ECCEZIONALE SCOPERTA ARCHEOLOGICA

Un ritrovamento eccezionale è stato fatto dal Consorzio della Bonificazione Umbra durante i lavori riguardanti il progetto di intervento diretto alla riduzione del rischio idraulico e al risanamento ambientale della rete di drenaggio nei territori dei comuni di Foligno e Spello in destra del Fiume Topino. In particolare durante i lavori di scavo per la realizzazione del Collettore di Via Arcamone, tratto comparto del Nuovo Ospedale di Foligno, sono state ritrovate delle tombe romane lungo le sponde destra e sinistra del Nuovo Canale a monte della S.S. n° 316 dei Monti Martani. I manufatti sono realizzati in laterizio a sezione triangolare di dimensioni medie con lati di circa cm...


28 Febbraio 2005

APPROVATO IMPORTANTE PROGETTO SULL'ALTOLINA

Valorizzazione ambientale e sicurezza del territorio: sono queste le due caratteristiche del progetto esecutivo varato dal Consorzio della Bonificazione Umbra per interventi nel territorio comunale di Foligno che comporteranno un investimento di 115mila euro finanziati dalla Regione. I destinari dei lavori di sistemazione idraulica sono il torrente Cucuruzzo, nel parco dell’Altolina, e del fosso di Fiorenzuola, nella zona montana. Due corsi d’acqua i cui alvei svolgono un ruolo determinante nelle rispettive aree, soprattutto in particolari condizioni climatiche come può essere appunto la stagione invernale. La cantierabilità delle opere, per la quale possono essere...


18 Febbraio 2005

INVESTIMENTO PER AMMODERNARE LA RETE IRRIGUA DI FOLIGNO

Un importante strumento a servizio del comparto agricolo di Foligno è quello che si sta avviando a nuova efficienza. E’ infatti in via di ultimazione da parte del Consorzio della Bonificazione Umbra la manutenzione straordinaria della rete irrigua a Maceratola, intervento che prevede la sostituzione di un tratto di condotta irrigua lunga quattrocento metri e del diametro di 400 millimetri. Tale condotta è a servizio dell’impianto di irrigazione di Foligno che grazie a tale investimento risulterà ammodernato non solo in termini di fruibilità, ma anche di economicità al servizio degli utenti.E da qualche giorno è oramai entrata in vigore...


18 Febbraio 2005

UN PATTO PER SALVARE IL CLITUNNO

Un patto con l’ambiente e un impegno per le generazioni future. E’ questo lo spirito che qualifica l’accordo di programma per la valorizzazione eco-ambientale e la sistemazione del fiume Clitunno che adesso operativo a tutti gli effetti, dopo la definizione dei rapporti con tutti i soggetti pubblici che hanno deciso di costituire una vera e propria task-force per la sistemazione e la tutela di quelle acque che erano addirittura sacre ai Romani che eressero lungo l’alveo terme, templi e ville e che hanno ispirato autori come Plinio il Giovane, Virgilio, Giosuè Carducci e George Byron e persino il pittore francese Camille Corot. Un patrimonio naturalistico come...


09 Febbraio 2005

PISTA CICLABILE DA SPOLETO A SANTA MARIA DEGLI ANGELI

Diventerà una delle piste ciclabili più lunghe d’Europa e per questo motivo d’attrazione in più per quanti vorranno giungere in Umbria alla scoperta degli angoli più ameni del territorio. E’ la pista che congiungerà Spoleto a Santa Maria degli Angeli attraversando ben otto comuni lungo gli argini dei torrenti Marroggia, Tatarena, Teverone, Timia e del fiume Topino. Il progetto - che ha coinvolto numerosi soggetti per la sua più puntuale messa a punto – ha visto il Consorzio della Bonificazione Umbra tra i promotori ed ora anche come soggetto attuatore. Sul progetto definitivo dell’intero percorso è arrivato il...


09 Febbraio 2005

Operativa la nuova legge sui Consorzi di bonifica

E’ oramai entrata in vigore da qualche giorno la nuova legge sui Consorzi di bonifica approvata dal Consiglio Regionale dell’Umbria il 23 dicembre 2004. La nuova legge RegIonale, la n. 30 del 2004, rappresenta una tappa di particolare significato nel panorama delle legislature regionali in materia di bonifica. La Giunta Regionale della nostra regione, in qualche modo precorrendo i tempi rispetto ad altri panorami regionali, ha recepito la più moderna nozione di bonifica confermando la natura di rilevanza pubblica delle attività dei Consorzi, finalizzate alla sicurezza idraulico-territoriale, alla provvista nonché alla tutela delle acque.La legge 30/2004 ha...